premio miglior panettone tradizionale del mondo 2020

Panettone, Maestro!

Panettone Artigianle campione mondo 2020

La cosa più bella, per noi, quando si avvicina il mese di Dicembre, è selezionare quello che sarà il momento più dolce delle feste 😊: il panettone artigianale!

Quest’anno abbiamo avuto la fortuna ed il piacere di conoscere il Campione del Mondo del 2020, con il suo Panettone Artigianale a tre impasti, Lino Ramunno!

Siamo andate a trovarlo nel suo laboratorio, a pochi passi da Roma, accolte da un profumo inebriante…folgorante!

Ma andiamo per ordine, vi starete chiedendo, chi è Lino Ramunno?

Lino è un Maestro Pasticcere, di origini pugliesi, trasferitosi a Pomezia da piccolo con la famiglia.
Sin da giovanissimo ha coltivato la sua passione per la panificazione e la pasticceria, ha intrapreso il percorso di formazione che lo ha portato a lavorare nelle migliori pasticcerie e forni della Capitale. Lino Ramunno Maestro Pasticcere
Con gli occhi che gli brillano ci racconta le sue varie esperienze, la specializzazione a Torino presso “L’Arte Bianca”, una tra le scuole più antiche di panificazione.
In Sardegna per le stagioni estive, dove acquisisce nuove conoscenze per poi lavorare sulle navi da crociera.

Anno dopo anno continua a ampliare il suo bagaglio di conoscenze, collaborando e confrontandosi con i migliori maestri della panificazione e della pasticceria.

Grazie alla sua professionalità inizia a lavorare in una grande azienda nel settore dolciario, come tecnico dimostratore e dove collabora con il grande maestro Milano Tommaso, esperto della lievitazione, da cui carpisce i segreti più nascosti.
Finalmente decide di mettersi in proprio, continuando a lavorare il Lievito Madre e nell’ottobre 2020, dopo anni di studio e ricerca, vince la medaglia d’oro al Campionato Mondiale del panettone, concorso istituito dalla FIPGC, Federazione Internazionale Pasticceria Gelateria Cioccolateria, con il suo “panettone classico”, il panettone artigianale per eccellenza.

Continua tutt’ora a fare consulenze a terzi, ma il suo cuore è nel suo laboratorio, che porta avanti da solo, con la collaborazione della sua famiglia. La sua produzione è ottimizzata per garantire uno standard di qualità elevato, processo che segue in prima persona in ogni passaggio.

Tornando a noi, ovviamente ci siamo dovute sacrificare e abbiamo dovuto assaggiare il panettone.

Due fettine…siamo state brave, ed è stato amore!

Forse non tutti lo sanno ma, i panettoni artigianali, quelli fatti senza conservanti, hanno una durata media di 45/50 giorni, lasso temporale nel quale mantengono la loro consistenza e le loro proprietà  inalterate…

Lino ci ha fatto assaggiare prima un panettone di circa 30 giorni, e poi uno sfornato qualche giorno primaPanettone artigianale tradizionale campione modno 2020 - morbido profumato triplo impasto - lunga lievitazione- lievito madre del nostro incontro.

Che dire…..quello più recente, si è sciolto in bocca, neanche il tempo di avere un senso di colpa 😊

L’altro leggermente più sodo, ma ugualmente profumato, morbido…. siamo andate via con la voglia di cappuccino e panettone. Sarà dura resistere fino a Dicembre!

Lino è un Maestro, che riporta tutta la sua passione, semplicità e professionalità nei suoi prodotti, e vi assicuriamo che si sente tutta! La sua tecnica prevede tre impasti, con tempi di lievitazione più lunghi, garantendo una morbidezza inconfondibile, fatto poi con il lievito madre, è digeribilissimo.

Una nuvola di sapore…

Vi lasciamo con l’acquolina in bocca pensando alle gustose versioni che potete ordinare:
         tradizionale
         tradizionale con glassa
         ai tre cioccolati
         al pistacchio
         al rum…..

E voi, quale preferite?! SCRIVETECELO!
#WelcomeFoodies!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Carrello

Back to Top